Seleziona una pagina
patata gialla

Lavoriamo per un’agricoltura sostenibile, etica, verde

Siamo un’unione solidale di 17 aziende agricole montane nata nel 2019 per promuovere un nuovo modo di fare agricoltura, adottando buone pratiche agricole rispettose delle persone e dell’ambiente

 

A 1000 metri di altezza, coltiviamo la patata di Montereale, cereali antichi e legumi. Siamo nell’areale del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e vogliamo valorizzare colture antiche, rispettando la biodiversita’ di questa meravigliosa valle ai piedi del Gran Sasso d’Abruzzo.

piccole aziende agricole montane

di terreni recuperati a specie autoctone

%

di coltivazioni a basso impatto ambientale

I NOSTRI VALORI

solidarietà

Nessun cambio di passo può cominciare da una sola azienda. Una unitarietà di visioni e di intenti ci guida nel perseguire gli obiettivi che ci siamo dati nello Statuto sociale, diffondendo e coordinando le esperienze dei singoli a beneficio del bene comune

sostenibilità e Qualita'

Attraverso la filiera corta, il rispetto dell’ambiente e della salute del consumatore, i processi di coltivazione e trasformazione di prodotti di qualità, vogliamo proporre un cambio di passo nelle abitudini alimentari e nel modo di fare la spesa

RISPETTO

Il rispetto che abbiamo per la montagna dove siamo nati e l’amore per la natura che ci circonda ci impongono l’osservanza di rigidi disciplinari nelle pratiche agricole e zootecniche, per salvaguardare l’ambiente e la salute dei consumatori

AMORE

L’amore per la terra, per la biodiversità, per una alimentazione sana ci anima nel proporre un nuovo sistema agricolo che sia buono per noi e per l’ambiente e che valorizzi il territorio montano al fine di realizzare una crescita inclusiva

La Patata di Montereale

 

GARANZIA di AUTENTICITA

Compito dell’Associazione è controllare i tuberi dal momento dell’impianto fino alla fase di raccolta e garantire idonei processi di conservazione nel post raccolta che garantiscono il mantenimento delle caratteristiche fisiche ed organolettiche della patata. Le nostre aziende mettono a dimora esclusivamente semente di patata certificata e solo nei terreni compresi nell’areale di Montereale, dove le caratteristiche fisiche e biologiche della terra, unitamente all’assenza di ogni intervento irriguo, garantiscono una patata dalla polpa particolarmente soda e consistente. 

Un Disciplinare che mira ad ottenere zero residui fissi

Adottiamo un Disciplinare di produzione che ci impone rigidi processi di preparazione del terreno, di fertilizzazione e rotazione delle colture in ossequio alle buone pratiche agricole già praticate dai nostri nonni. Non sono ammessi trattamenti di difesa dai parassiti se non quelli previsti per l’agricoltura biologica e solo se strettamente necessari. Ogni trattamento – come impone il Disciplinare – deve essere effettuato nel rispetto dell’ambiente e degli insetti non nocivi, evitando assolutamente i rischi di inquinamento delle gfalde acquifere e delle colture confinanti. Non è ammesso in alcun modo l’uso di sostanze diserbanti.

Un impegno per la sostenibilità e la tutela alimentare

I nostri terreni sono per la maggior parte ricompresi nell’areale del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. I nostri prodotti vengono coltivati, raccolti e conservati per garantire, in ogni fase, il minimo impatto ambientale. Sappiamo che solo un’agricoltura rispettosa dell’ecosistema in cui viviamo, potrà garantirci, in futuro, la produzione di alimenti sani e genuini. Prediligiamo il contatto diretto con le persone per far conoscere l’importanza della nostra filosofia alimentare.

Prodotti

Per il principio della rotazione delle colture, alterniamo alla semina della Patata di Montereale, cereali e legumi antichi e li coltiviamo allo stesso modo. Presso le aziende agricole aderenti dell’Associazione potrai trovare cereali, legumi ed alimenti trasformati che fanno bene a te ed all’ambiente! 

La Patata di Montereale

Troverai patate a buccia gialla o rossa, a pasta gialla o bianca a secondo dell’utilizzo che ne vorrai fare in cucina. Insieme alle varietà più conosciute coltiviamo anche patate a pasta colorata o antiche varietà recuperate come la patata Viola o la patata Turchesa, eccellenza abruzzese tutelata dal Parco come antica varietà colturale  

Cereali, legumi e trasformati

Ceci di Capitignano, ceci neri o rugosi, lenticchie. Fagioli in diverse varietà bianchi a pisello, neri, borlotti, zolfini, suocera e nuora, tondini abruzzesi. Cereali antichi quali farro e grano Solina e anche mais Quarantino e Ottofile, avena, grano saraceno. Farine molite a pietra e pasta artigianale da cereali integrali. Prodotti da forno, marmellate, sughi e insaccati vari

Vieni a conoscere le nostre aziende

3 + 4 =

Contattaci per conoscere i nostri progetti!